Z-Giochi.comZ-Giochi.com Mobile

Z-Giochi chiude i battenti. La Redazione continua il suo cammino all'interno delle pagine di Tom's Hardware.
Il Canale YouTube e la Pagina Facebook continueranno ad essere gestiti da DevilChry. Grazie di tutto, ci vediamo su Tom's!
News
25 giugno 2015, 0:34
La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor
La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor mobile

Il seguito de L’Ombra di Mordor potrebbe non essere in sviluppo presso gli studi di Monolith

Sono più di 20 anni che Monolith Productions sviluppa videogiochi e sebbene abbia sfornato titoli di grosso calibro, come F.E.A.R.No One Lives Forever, molti videogiocatori la ricordano più per il suo recente, nonché acclamatissimo La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor. Se prima sembrava scontato che il team americano stesse lavorando al seguito del titolo uscito lo scorso anno, adesso la certezza è venuta meno. A farci venire il dubbio è una recente inserzione di lavoro pubblicata tra le pagine di Gamasutra, grazie alla quale scopriamo che Monolith è alla ricerca di un Technical Art Director che, tra i vari compiti, dovrà occuparsi di

Sistemare pezzi (far esplodere una città, un’intera missione in caduta da un aereo).

Questa strana, ma ben precisa, richiesta ci fa desumere che il prossimo titolo di Monolith potrebbe non essere L’Ombra di Mordor 2, ma un’altra IP ben separata dal mondo di Tolkien (aerei nella Terra di Mezzo?!). 
Dallo stesso annuncio e da altri correlati e ritrovati tra le pagine ufficiali di Warner Bros. (precisamente questo e questo), apprendiamo che il prossimo videogioco avrà probabilmente queste caratteristiche (consideratele speculazioni fino ad eventuale ufficialità):

  • Sarà un Open World;
  • Ricoprirà il genere Action/Adventure in terza persona;
  • Usufruirà del sistema Nemesis, già sperimentato con L’Ombra di Mordor;
  • Ci sarà una città che esploderà;
  • Sarà presente una scena in caduta da un aereo;
  • Sarà ambientato, quindi, in un’epoca moderna.

Continuando sulla scia della speculazione, il titolo potrebbe essere legato alle strategie cinematografiche di Warner Bros. (L’Ombra di Mordor è uscito a pochi mesi dall’ultimo capitolo de Lo Hobbit), e quindi legato ad un prodotto DC Comics, dato che sono numerosi i film previsti tratti dalle opere della casa editrice americana (Superman VS Batman, Suicide Squad, Wonder Woman, Justice League Part One, etc.).

Per avere piena certezza, non possiamo che attendere l’annuncio ufficiale che potrebbe arrivare in occasione di uno degli eventi videoludici più importanti dell’anno, come il GamesCom o il VGA, o addirittura al prossimo E3.

COMMENTI