Z-Giochi.comZ-Giochi.com Mobile

Z-Giochi chiude i battenti. La Redazione continua il suo cammino all'interno delle pagine di Tom's Hardware.
Il Canale YouTube e la Pagina Facebook continueranno ad essere gestiti da DevilChry. Grazie di tutto, ci vediamo su Tom's!
News
16 dicembre 2015, 12:50
King’s Quest
King’s Quest mobile

King’s Quest – Capitolo 2: Rubble without a cause è disponibile da oggi

Sierra ha reso oggi disponibile King’s Quest – Capitolo 2: Rubble Without a Cause, il secondo capitolo dell’acclamata reimmaginazione di uno dei franchise di giochi di avventura più amati. Dopo aver narrato la storia dei suoi primi giorni a in Daventry, un vecchio Re Graham continua il racconto alla sua nipotina, Gwendolyn, affrontando i suoi primi tentativi di governare il regno. Questa volta, un’orda di nefasti goblin ha imprigionato la popolazione di Daventry, ed un ancora inesperto Graham deve operare scelte difficili e affrontare conseguenze ancora più dure per salvare i suoi amici.  

King’s Quest – Chapter 2: Rubble Without a Cause è da oggi disponibile per PlayStation 4 e PlayStation 3 attraverso il PlayStation Store, per Xbox One e Xbox 360 attraverso l’Xbox Games Store e per Windows PC tramite Steam.

Devi recuperare il capitolo perso? Nessun problema perché per tutto il mese di Dicembre, coloro che sono iscritti al PlayStation Plus possono scaricare gratuitamente King’s Quest – Chapter 1: A Knight to Remember, il primo capitolo della saga, nella versione per PlayStation 4 attraverso il PlayStation Store.

I giocatori che già posseggono King’s Quest: The Complete Collection o il King’s Quest: Season Pass potranno scaricare il nuovo capitolo direttamente dal menu in-game.

Sviluppato da The Odd Gentlemen, la nuova serie King’s Quest riaccende lo spirito classico della curiosità su cui il franchise è stato costruito oltre 30 anni fa. Fan di ogni età possono vivere in prima persona  le più grandi vicende, sfide ed i più grandi enigmi della vita di Re Graham in un percorso composto da cinque emozionanti capitoli.

[youtube]https://youtu.be/9RtLdNyMAkg[/youtube]

COMMENTI