Z-Giochi.comZ-Giochi.com Mobile

Z-Giochi chiude i battenti. La Redazione continua il suo cammino all'interno delle pagine di Tom's Hardware.
Il Canale YouTube e la Pagina Facebook continueranno ad essere gestiti da DevilChry. Grazie di tutto, ci vediamo su Tom's!
News
9 marzo 2015, 11:26

The Division – Il perché di una nuova IP, cut-scene ridotte all’osso, enorme varietà di missioni

Intervistato dalla rivista tedesca GamePro, il responsabile della comunicazione e IP developer del prossimo Tom Clancy’s The Division, Martin Hultberg, ha rivelato perché Ubisoft Massive Entertainment ha deciso di sviluppare una nuova IP ambientata nell’universo di Tom Clancy, invece di riproporre un nuovo Splinter Cell o Rainbow Six:

Quando nasce un nuovo marchio di Clancy, ci sono tanti fattori da considerare. Gli altri universi come Splinter Cell e Rainbow Six non possono essere toccati. In più, [in questi titoli] si cerca di prevenire un disastro o una minaccia. Ma come sarebbe stato se questo disastro fosse già accaduto?

In più, lo sviluppatore ha dichiarato che i filmati sono stati ridotti all’osso per non interrompere troppo spesso il giocatore e che ci sarà un’enorme varietà di missioni. Infine ha detto che in quel di Massive Entertainment sono convinti di aver trovato un sistema che funziona:

Siamo certi di aver trovato un sistema che funziona. E se non funziona, ascolteremo i feedback e ci assicureremo che funzioni.

Tom Clancy’s The Division non ha ancora una data definitiva, ma è previsto per il 2015 su PC, Xbox One e PlayStation 4.

COMMENTI