Z-Giochi.comZ-Giochi.com Mobile

Z-Giochi chiude i battenti. La Redazione continua il suo cammino all'interno delle pagine di Tom's Hardware.
Il Canale YouTube e la Pagina Facebook continueranno ad essere gestiti da DevilChry. Grazie di tutto, ci vediamo su Tom's!
Speciale
23 aprile 2015, 12:08

Super Cane Magic Zero – Intervista doppia!

Super Cane Magic Zero è la prossima fatica di Studio Evil, software house indipendente italiana contraddistintasi tra le altre cose per l’ottimo Syder Arcade. La casa di produzione ha deciso di passare ad un genere piuttosto diverso, collaborando insieme ad uno dei nastri nascenti dell’intrattenimento della rete: Sio. Quest’ultimo è passato alla ribalta per la web serie Scottecs, una produzione indie animata che propone brillanti episodi umoristici improntati principalmente sul nonsense e la parodia. Queste due figure apparentemente lontane hanno deciso pertanto di incontrarsi nel mondo del videogioco, dando vita al progetto di Super Cane Magic Zero. Tutto nasce su Eppela, piattaforma di crowfounding dove il gioco ottiene gli obiettivi prefissi con una buona risposta del pubblico. Allo stato attuale quindi il titolo è ancora in fase di sviluppo e costruzione, ma ci sono pochi dubbi sul fatto che Studio Evil porterà a termine il lavoro. Il prossimo traguardo sarà arrivare su Steam, essendo la pagina Greenlight già stata approvata dalla comunità.

Entrando nel dettaglio di Super Cane Magic Zero, esso si presenta come un action 2D dall’alto con forti dinamiche GDR ed ampie mappe di gioco. Gli scorci di gameplay a disposizione su youtube (che potete visionare qui sotto) hanno mostrato per ora solo il primo aspetto, caratterizzato da un multiplayer locale e da un buon numero di feature e di armi di gioco. Come potrete leggere meglio tra poco nell’intervista a Studio Evil, si tratterà soltanto di una parte di un sistema di gioco indubbiamente più complesso. Dal punto di vista grafico invece spicca facilmente il tocco di Sio, che ripropone in questo progetto elementi caratteristici dei suoi lavori, nonché personaggi presi direttamente dai propri sketch, come Nonno Laser, Frantoffo e tanti altri. Altro punto di forza promesso è la trama, che dovrebbe ricalcare in maniera inedita le gesta e le avventure degli eroi nati dalla penna del fumettista. Per ulteriori informazioni potrete seguire la board Trello dedicata cliccando su questo link.

Di seguito l’intervista completa concessa da Studio Evil e Sio alla redazione di Z-Giochi. Buona lettura!

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=41XVojkgs0w[/youtube]

 

Studio Evil e Sio rispondono!

Intervista agli Studio Evil

  • Parlateci di Super Cane Magic Zero, come è nato? È stato un colpo di fulmine casuale con Sio o si tratta di una precisa operazione di sviluppo?

Procede molto bene: non abbiamo ancora incontrato grosse difficoltà, essendo la parte più complessa quella di creare una storia accattivante. 

  • Come ha cambiato il vostro approccio lavorativo la collaborazione con un artista a tutto tondo come Sio? Avete dovuto affrontare dei compromessi?

Seguiamo Sio da molto tempo prima dell’inizio di questo progetto e poter lavorare con lui è un vero piacere. Conoscere i suoi personaggi e la sua storia ci permette di divertirci ancora di più durante il processo creativo, soprattutto quando suggeriamo idee che coinvolgono le sue creazioni. Il nostro approccio è quello di sempre, ma con un enorme carico aggiuntivo di creatività e con il punto di vista di un artista che fa un lavoro diverso dal nostro. Sio è una persona impegnatissima ma anche estremamente professionale, che dà il massimo nel suo lavoro e tiene tantissimo a produrre sempre materiale di buona qualità. Per noi questo è un punto di incontro importante, perché uno dei nostri scopi principali è quello di realizzare prodotti che possano appassionare e divertire il più possibile. Siamo consapevoli del numero di persone che seguono Scottecs e sentiamo di avere una grande responsabilità nei loro confronti.

  • Andando più nel dettaglio, cosa potete dirci dei lavori in corso? Si stanno rispettando le tempistiche?

Lo sviluppo procede sostanzialmente come lo avevamo pianificato. Abbiamo posticipato di qualche settimana l’uscita della prossima versione intermedia per poter lavorare su nuove feature che secondo noi possono migliorare l’aspetto del gioco. Per esempio abbiamo implementato un nuovo sistema di illuminazione dinamica che aggiunge profondità e rende il mondo del gioco più accattivante. Anche la scrittura della storia è a buon punto: la trama generale è già pronta da molto tempo e ora siamo nella fase in cui si lavora per definire tutto nei dettagli.

  • Per ora abbiamo visto il lato picchiaduro del titolo (il videogameplay qui sopra di “Quei Due Sul Server”), cosa ci dobbiamo aspettare dal punto di vista GDR di Super Cane Magic Zero?

Ci sarà una profonda dinamica GDR con potenzianenti equi, statistiche del giocatore e molto più di quanto non ci si aspetti a prima vista. Sarà comunque tutto molto accessibile per tenere il gioco divertente per tutti i giocatori. In questo modo chi vorrà approfondire l’ottimizzazione del personaggio con le statistiche e gli oggetti e chi vorrà giocare più casual avrà comunque le stesse possibilità.

Intervista a Sio

  • Cosa ne pensi del videogioco? Lo trovi un mezzo adatto per il tuo tipo di comicità

Amo i videogiochi! Ho iniziato a giocarci da piccolissimo e ho sempre voluto farne uno anch’io! Ora che ne ho l’opportunità sono felicissimo perché è un altro modo ancora con cui posso sperimentare nuovi modi di far ridere. Posso nascondere un sacco di gag e cose buffe nei dialoghi interattivi, nei disegni, nell’interazione tra gli oggetti, tutte possibilità nuove rispetto al mio medium prediletto, il fumetto.

  • Qualche piccola anticipazione sulla trama del gioco? È tutta farina del tuo sacco o è stato un lavoro a “quattro mani”?

L’idea generale è mia, ma tutti i dettagli e lo sviluppo della storia li ho scritti (e li stiamo tuttora scrivendo) insieme al team di sviluppo, vagliando le idee migliori insieme! È un esercizio di scrittura collettiva che non avevo mai fatto e che sto apprezzando moltissimo: a quanto pare mi piace lavorare in team. Per quanto riguarda qualche anticipazione… ci saranno dei pirati! E dei ninja! E dei pirati ninja! E una balena.

  • È stato difficile lavorare nell’ambiente delle software house? Ti sei trovato a tuo agio?

Assolutamente no, i ragazzi e le ragazze di Studio Evil sono una meraviglia. E poi sto sviluppando nuove skill di collaborazione che mi serviranno se in futuro vorrò intraprendere nuovamente la strada dei videogiochi!

  • Forse è ancora presto, ma in base alle esperienze vissute finora pensi che ci saranno altri videogame nel tuo futuro?

Appunto, sicuramente fare videogame è una cosa che porta via una quantità incredibile di tempo, ma è un tipo di narrazione che apre le porte a immense opportunità, specialmente se avrò voglia di espandere il mio lavoro anche all’estero, quindi temo che avrò voglia di cadere di nuovo nel tunnel dello sviluppo, anche con giochi solo per mobile, più semplici e più improntati sulla narrazione pura (alla Phoenix Wright o Danganronpa, per intenderci). Dopo Super Cane Magic Zero però, avrò sicuramente bisogno di una pausa!

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=-8y-W89C07E[/youtube]

COMMENTI