Z-Giochi.comZ-Giochi.com Mobile

Z-Giochi chiude i battenti. La Redazione continua il suo cammino all'interno delle pagine di Tom's Hardware.
Il Canale YouTube e la Pagina Facebook continueranno ad essere gestiti da DevilChry. Grazie di tutto, ci vediamo su Tom's!
Anteprima
22 maggio 2015, 13:00
AX:EL
AX:EL mobile

AX:EL – Volare con stile

AX:EL è un interessante titolo ancora in sviluppo, ma con un grande potenziale, che cerca di svecchiare i più classici e ormai snobbati simulatori di volo attraverso un gameplay molto veloce e non particolarmente complesso, ma che necessita di essere ancora affinato. In questa anteprima andiamo a vedere gli aspetti che maggiormente ci hanno convinto e quali invece ci hanno lasciato un po’ dubbiosi.

VOLARE E NAVIGARE

L’autore del titolo ha riposto una discreta originalità rendendo le macchine volanti a disposizione un mix tra aerei e sommergibili. In molte delle mappe in cui possiamo avviare una partita presentano delle zone coperte dall’acqua, ma, grazie alla tecnologia su cui fanno affidamento i nostri veicoli, questi ultimi posso immergersi in tutta tranquillità e continuare a sparare e combattere anche sott’acqua. L’idea è particolarmente originale, ma trovarsi sott’acqua non modifica il modo in cui controlliamo l’aereo, quindi non si nota una grande differenza tra lo stare in aria o sott’acqua. Questo perché AX:EL cerca di essere rapido ed immediato da giocare. Basta usare il mouse e pochi tasti per controllare facilmente il volo e la navigazione. Anzi i controlli risultano ben riusciti e abbastanza fluidi, anche se l’uso del gamepad risulta meno preciso di quanto ci si potrebbe aspettare e necessita di una rifinitura dato che il gameplay ben si presta ad essere giocato attraverso il controller.

Al momento la varietà delle modalità disponibili comprende una serie di missioni con obiettivi da completare uno alla volta per poter sbloccare le successive ed una modalità arena da giocare contro i bot o con altri giocatori umani se ci si propone come host della partita. Purtroppo ora come ora è difficile trovare altre persone online, ma anche ibot si comportano in maniera piuttosto intelligente, anche se una volta capito il comportamento di questi ultimi sarà molto facile abbatterli in tranquillità e senza grosse difficoltà. Ogni volta che abbattiamo un nemico o completiamo una missione otteniamo dei punti spendibili nella personalizzazione della nostro aereo, ed è qui che AX:EL mostra il suo punto forte. Siamo davanti ad un titolo con una buona varietà di mezzi e pezzi fin da ora. Nell’hangar è infatti possibile comprare e selezionare diversi aereiognuno con diverse caratteristiche come la velocità o la resistenza ai colpi e la manovrabilità. Gli aerei presenti risultano abbastanza diversificati fra loro ed è un piacere ottenere nuovi punti da spendere per sbloccarli e soprattutto personalizzarli. Passando dal colore che influisce solo sull’estetica, abbiamo anche la possibilità di sostituire la ali o il motore con altri pezzi di forma e caratteristiche diverse. In questo modo il giocatore ha la totale libertà nella personalizzazione del mezzo sia a livello estetico che delle caratteristiche. Al momento attuale però, lo scopo di AX:EL risulta fine a se stesso, poiché tutto quello che siamo chiamati a fare è abbattere nemici per ottenere punti e sbloccare nuovi aerei e componenti, e forse questo è il difetto maggiore e che alla lunga potrebbe stancare, ma considerando il prezzo a cui viene offerto e i contenuti proposti è tutt’altro che deludente e speriamo che i nuovi aggiornamenti introducano nuove sfide e contenuti.

Infine bisogna muovere una piccola nota di demerito al versante tecnico che pur proponendo un gameplay fluido e poco oneroso in termini di risorse hardware, è tutto fuorché buono. Gli ambienti di gioco sono vuoti e i pochi modelli tridimensionali presenti sono veramente semplici e poco eleborati e ciò si riflette anche nella particolarità della mappe dove il level design si può considerare assente. Per fortuna lo stesso non si può dire per i modelli degli aerei che risultano più che sufficienti, anche se le texture o gli effetti particellari come le esplosioni non fanno che aumentare il senso di povertà del titolo. Anche la navigazione sott’acqua risulta difficile a causa di scelte estetiche che causano difficoltà nel comprendere quando ci stiamo dirigendo verso il fondo o verso l’alto a causa di una poca profondità di campo.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=ffzcf4b2adY[/youtube]

IN CONCLUSIONE
AX:EL è un titolo più che decente, con una buona idea di fondo, ma non ancora sfruttata a dovere. I contenuti divertono, ma stancano anche in fretta e la veste grafica è piuttosto mediocre e necessita di diversi miglioramenti volti a migliorare le mappe con abbellimenti estetici che siano utili al design stesso della mappa per rendere i combattimenti in acqua e fuori più complessi per la presenza di più oggetti o edifici da evitare. In ogni caso non è un titolo assolutamente da buttare, ma anzi da tenere d'occhio dato che con la giusta cura potrebbe diventare un interessante gioco di volo arcade da giocare con gli amici.
COMMENTI