Z-Giochi.comZ-Giochi.com Mobile

Z-Giochi chiude i battenti. La Redazione continua il suo cammino all'interno delle pagine di Tom's Hardware.
Il Canale YouTube e la Pagina Facebook continueranno ad essere gestiti da DevilChry. Grazie di tutto, ci vediamo su Tom's!
Speciale
14 giugno 2015, 15:00
XBOX E3 2015 – Cosa mostrerà Microsoft durante la conferenza?
XBOX E3 2015 – Cosa mostrerà Microsoft durante la conferenza? mobile

XBOX E3 2015 – Cosa mostrerà Microsoft durante la conferenza?

Mancano pochissimi giorni all’evento videoludico più importante ed atteso dell’anno: l’E3 2015. Come ogni anno si svolgerà presso il Los Angeles Convention Center, dal 16 al 18 giugno 2015, ma come ogni anno verrà anticipato dalle conferenze di apertura il giorno precedente. Una di queste sarà proprio quella indetta da Microsoft il 15 giugno alle ore 18.30 italiane per presentare le sue novità dedicate alle console Xbox 360 e Xbox One (e forse un pizzico di Windows 10). Ma quali saranno nel dettaglio i prodotti che verranno mostrati? Partiamo da quelli certi.

haloe3

HALO 5: GUARDIANS

Da sempre cavallo di battaglia dei prodotti Xbox, dopo aver riproposto su Xbox One le vecchie perle del passato, il franchise di Halo esordirà finalmente nella nuova generazione con il nuovo capitolo dedicato alla saga di Master Chief, Halo 5: Guardians. Non si sa molto sulla trama di gioco, se non che il nostro caro protagonista non svolgerà il semplice ruolo di “eroe”, ma anche quello del ricercato. Il capitano Locke, già visto nella web-serie Halo: Nightfall, avrà infatti l’incarico di andare a caccia, nel vero senso del termine, dello Spartan John-117; i motivi potremo forse scoprirli in questo E3, se Microsoft darà qualche indizio sulla trama tramite il trailer che di certo non mancherà. A non mancare sarà sicuramente quello che i fan attendono da mesi: la fase di gameplay in diretta, similmente come accaduto con Halo 4 tre anni fa. Finora abbiamo potuto avere un assaggio di questo quinto capitolo solo tramite la beta multiplayer, che di certo non ha mostrato i veri muscoli di questa nuova produzione targata343 Industries. L’uscita del gioco è prevista per il 27 ottobre 2015.

forza6e3

FORZA MOTORSPORT 6

Turn 10 torna nel mondo Xbox One con il sesto capitolo di quello che è ormai divenuto il franchise automobilistico più pregiato del mercato videoludico: Forza Morsport. Le informazioni al momento pervenute sono davvero scarne e solo grazie ad un rumor/leak di qualche giorno fa abbiamo scoperto che il gioco girerà a 1080p e 60 fotogrammitra effetti climatici e ciclo giorno/notte, e metterà a disposizione dal lancio più di 450 auto, 24 giocatori online e più di 26 location. Nulla di ufficiale, però, tranne il fatto che il gioco uscirà entro la fine dell’anno. Le novità definitive verranno quindi mostrate in questo E3, con tanto di immancabile gameplay, ed ovviamente la data d’uscita.

risetombraidere3

RISE OF THE TOMB RAIDER

Non si tratta di certo di un titolo Microsoft, ma Rise of the Tomb Raider sarà esclusiva temporale Xbox One, fino a data incerta (c’è chi ipotizza un arrivo su PC a 6 mesi dal lancio). Dubitiamo che Microsoft si freghi da sola rivelando la durata, piuttosto si soffermerà sulle novità del gioco che Crystal Dinamics ha tenuto nascoste appositamente per questo E3. Le ultime informazioni importanti risalgono al mese di febbraio, quando il team di sviluppo ha invitato i giornalisti della carta stampata, tra cui spicca su tuttiGame Informer che ha detenuto alcune informazioni esclusive, per eseguire una prova della demo del gioco. Per quanto concerne il gameplay, la stessa Crystal Dinamics ha rivelato pochi giorni fa che verrà mostrato proprio durante la conferenza Xbox. L’uscita è prevista per l’ultimo quadrimestre dell’anno.

fablelegendse3

FABLE LEGENDS

Considerato come un ritorno agli albori, Fable Legends sarà uno dei titoli che verranno mostrati in questo E3. La cara Albion non sarà quella industrializzata di Fable 3, ma tornerà ad essere un luogo da incanto, dove la magia la fa da padrona. Ciò che renderà questo titolo unico è il suo essere crossplatform, ovvero permetterà ai possessori della copia Xbox One di giocare insieme a quelli PC (Windows 10). Si tratta dunque di un’interessante novità che seguiremo da vicino alla sua uscita, prevista anch’essa per la fine dell’anno. Durante la conferenza non escludiamo venga mostrato il gameplay, come già fatto qualche mese fa in occasione della presentazione del nuovo sistema operativo Windows 10. Chissà se Microsoft decida di accompagnare il lancio del suo nono sistema, previsto per il 29 luglio, proprio con Fable Legends!

quantumbreake3

QUANTUM BREAK

Quantum Break è il nuovo titolo in sviluppo presso gli studi di Remedy Entertainment (Max Payne, Alan Wake). Si tratta di un action/tps che sembra fondere i due titoli di punta del passato del team finlandese, nei movimenti, nell’uso spropositato di proiettili e nelle atmosfere cupe. I tre protagonisti hanno la capacità di alterare lo spaziotempo e sfruttarlo a proprio vantaggio per spostarsi ed abbattere i nemici che troveranno nel loro cammino. Questa feature sembrerà essere il punto di forza di questa nuova produzione e ci auguriamo venga sfruttata a dovere. Il gioco sarà un’esclusiva Xbox One e dovrebbe uscire entro la prima metà del 2016, salvo ulteriori ritardi. Ci si aspetta anche qui il gameplay del gioco e l’eventuale data definitiva.

gearsofwar4e3

GEARS OF WAR 4

Che Microsoft abbia intenzione di sfornare un altro capitolo di Gears of War è ufficiale da almeno un anno. Ad occuparsene, però, non sarà la storica Epic Games che ha lasciato l’intera proprietà del marchio alla casa di Redmond, ma un nuovo team chiamato in precedenza Black Tusk Studios e che dal 3 giugno ha modificato il proprio nome in The Coalition. Di questo “quarto” capitolo non si sa proprio nulla, né il titolo, né la trama, né tanto meno l’uscita. Ci aspettiamo, dunque, vengano rivelati durante la conferenza, accompagnati magari da un teaser trailer del gioco. 

idxboxe3

INDIE GAMES

Molto probabilmente Microsoft dedicherà uno spazio agli indie game per Xbox One, esplicando nel dettaglio il nuovo programma di ID@Xbox. Nel precedente calendario è emerso da questo programma uno degli indie game più interessanti nonché acclamati dalla critica, Ori and the Blind Forest, sviluppato da Moon Studios. Sappiamo già con certezza che nel programma sarà presente Steamworld Heist, confermato al GDC 2015. Chissà se verrà fuori un’altra perla…

altrititolie3

ALTRI TITOLI

Durante la conferenza dello scorso E3, Microsoft ha dato spazio a due titoli che allora si trovavano in fase alpha o pre-alpha. Il primo era Scalebound, videogioco sviluppato da Platinum Games (Bayonetta, Vanquish, The Wonderful 101, Anarchy Reigns e molti altri), è un action open world dove il protagonista sarà alle prese con draghi ed altre creature terrificanti. Non si sa molto su questo titolo, ma è certo che il gameplay verrà mostrato durante la conferenza e la data d’uscita sarà finalmente annunciata. Il secondo videogioco annunciato era Crackdown, il reboot della famosa serie che non riporterà alcun sottotitolo nel nome. Si tratta di un first party in quanto è sviluppato daMicrosoft Game Studios, che ha volutamente tenuto il riserbo per questo titolo per ben un anno; supponiamo quindi che l’E3 2015 sia l’occasione per saperne di più, sia su Crackdown che Phantom Dust. Infine vi è un altro titolo, non ancora annunciato, ma di cui si conosce lo sviluppatore. Il team in questione è Rare, storica software house che ha sfornato in passato titoli del calibro di Conker, Donkey Kong Country, GoldenEye 007 e Killer Instinct (non l’ultimo), e che negli ultimi anni è stata mal sfruttata da Microsoft per la produzione di titoli di poco spessore, dedicati soprattutto al Kinect. Non v’è dubbio che il team inglese stia sviluppando finalmente un videogioco di importanza maggiore per Xbox One, ma sapremo probabilmente qualcosa durante la conferenza. Infine, non dimentichiamoci i multipiattaforma: non escludiamo gameplay di titoli attesissimi (CoD: Black Ops 3?) e correlati DLC in esclusività temporale.

xboxesclusivatemporalee3

NUOVA ESCLUSIVA TEMPORALE PER IL 2016?

La strategia adottata per Xbox One sin dal suo lancio per quanto riguarda le esclusive temporali è ormai più che collaudata e con l’avvento di Phil Spencer al comando si è fatta addirittura più agguerrita. Al lancio della console emersero esclusive temporanee come Ryse: Son of Rome e Dead Rising 3, in seguito arrivò anche Titanfall e, a sorpresa, si è infine aggiunto anche Rise of the Tomb Raider. I primi tre titoli hanno riscosso un discreto successo commerciale, mentre il quarto, in dirittura d’arrivo, riuscirà probabilmente ad innalzare le vendite di Xbox One, grazie anche alla presenza di tre colleghi di prestigio che si ritroverà nelle settimane vicine al suo lancio (Halo 5, Forza Motorsport 5 e Fable Legends). Sembra quindi difficile credere che Microsoft non punterà su questa strategia anche per il 2016. I quattro publisher che hanno appoggiato queste iniziative sono state Crytek, Capcom, Square Enix ed Electronic Arts, tutti editori che sfornano annualmente diversi titoli di un certo prestigio. Che venga ad aggiungersi un quinto partner?

windows10e32015

WINDOWS 10

Una dei timori dei fan di Xbox è che durante la conferenza di questo E3 Microsoft impieghi una buona parte del tempo a disposizione per pubblicizzare il suo prodotto di punta, ossia Windows 10. Phil Spencer ha però rassicurato che la conferenza Xbox sarà dedicata principalmente alle due console (One e 360) e non al PC Gaming. Non escludiamo però qualche accenno dovuto, anche perché a quanto pare il nuovo sistema operativo sarà strettamente connesso a Xbox One e Fable Legends ne è una dimostrazione. Inoltre non dimentichiamoci che è ormai consuetudine presentare all’E3 la nuova dashboard, e quest’anno il collegamento e le similitudini della versione nuova con Windows 10 saranno sicuramente evidenti. Microsoft ha inoltre fatto sapere che si occuperà del PC Gaming, ma lo farà principalmente nel corso della conferenza ad esso dedicata, prevista per il 17 giugno alle ore 02.00 italiane.

COMMENTI