Z-Giochi.comZ-Giochi.com Mobile

Z-Giochi chiude i battenti. La Redazione continua il suo cammino all'interno delle pagine di Tom's Hardware.
Il Canale YouTube e la Pagina Facebook continueranno ad essere gestiti da DevilChry. Grazie di tutto, ci vediamo su Tom's!
Speciale
10 giugno 2013, 14:28
Etna Comics 2013 – Il Fumetto e la Cultura Pop sbarcano in Sicilia
Etna Comics 2013 – Il Fumetto e la Cultura Pop sbarcano in Sicilia mobile

Etna Comics 2013 – Il Fumetto e la Cultura Pop sbarcano in Sicilia

Si conclude per quest’anno la terza edizione di Etna Comics, il Festival Internazionale del fumetto e della cultura pop, tenutosi al Centro Fieristico “Le Ciminiere” di Catania, dal 7 al 9 Giugno 2013.

Essendo la nostra redazione composta da ben 11 siciliani su 31, Z-Giochi.com non poteva mancare ad un evento unico in Sicilia per genere, varietà e numero di partecipanti!
Durante i tre giorni il Festival ha intrattenuto i suoi visitatori mediante numerosissime iniziative dedicate agli amanti del fumetto, del videogioco e del gioco di ruolo: dalle classiche conferenze ai workshop, dalle esibizioni live ai tornei.

Etna_Comics_2013 (1)

Il Centro offriva diversi spazi agli espositori, divisi per categoria: il piano terra dedicato agli editori ed ai disegnatori; il primo piano agli espositori di vario genere (fumetterie, videogames shop e golosità dolciarie); il secondo piano dedicato ai giochi da tavola, Magic e WoW; mentre all’esterno vi era un’area chiamata “Altri Mondi“, dedicata al gioco di ruolo dal vivo, e due aree che offrivano la possibilità di visitare interessantissime mostre dedicate al defunto Sergio Toppi, al fumetto erotico e all’arte pop; ultima area, ma non in ordine di importanza, è quella “Palco“, che chiudeva le giornate regalando ai visitatori diversi concerti, come quello dei Superobots, del Final Fantasy Project Italia e di Emanuela Pacotto.

Per quanto riguarda il nostro settore, quello videoludico, la VideoGame Zone proponeva tornei per PC di League of Legends e StarCraft II, insieme a numerosi tornei per console dedicati a Injustice, PES 2013Forza Motorsport 4Just Dance 4, Naruto Ultimate Ninja Storm 3FIFA 2013Call of Duty: Black Ops 2Guitar Hero: Warriors of RockTekken Tag 2Halo 4PlayStation All Star Battle Royale, totalizzando la bellezza di 2000 partecipanti.
Il tutto accompagnato, a pochi metri, dalla prestigiosa presenza dello stand Nintendo, che dava la possibilità ai videogiocatori siciliani di provare le ultime novità uscite per Wii U e 3DS, compreso Animal Crossing: New Leaf, in uscita il 14 Giugno 2013 su Nintendo 3DS e recentemente da noi recensito.

Piccola nota di riguardo per lo stand di E-Ludo Lab ed E-Ludo Interactive, intitolato “Etna Comics Videogame School“, che permetteva ai visitatori di provare videogiochi sviluppati da siciliani (che abbiamo potuto osservare meglio giorno 6 Giugno in occasione dell’evento “Hello World” con la partecipazione di AESVI al #wcap di Catania, ndr) ed illustrare, sia tramite conferenze, che con il classico workshop, come funziona il settore dei videogiochi e degli sviluppatori in Italia.

Etna_Comics_2013_ZGiochi

Come tutti i Festival del Fumetto che si rispettino, la presenza dei Cosplay ad Etna Comics 2013 ha giocato un ruolo da protagonista: tantissimi siciliani vestiti da personaggi dei fumetti, dei videogiochi, del cinema, ma anche originali e sconvolgenti, come “l’Omino Bianco” e i “Banana Men“. I più belli si sono presentati nella terza ed ultima giornata che si è conclusa, per l’appunto, con il Cosplay Contest che ha premiato il vincitore, Dentolina de “Le Cinque Leggende“,  con un viaggio al ComiCon di San Diego.

Dunque, anche quest’anno Etna Comics è riuscito ad affermarsi come una vera e propria realtà siciliana, superando le 40 mila presenze ed il record raggiunto un anno fa, e ciò non può che rendere orgogliosi i siciliani (ed anche Z-Giochi.com, essendo nato proprio a Catania quasi tre anni fa, ndr). 

L’appuntamento è fissato per l’anno prossimo, probabilmente Giugno 2014, data da ufficializzare.

Eccovi alcune foto da noi scattate in questi tre giorni.

COMMENTI